Finalità
Perchè iscriversi
Pubblicità
Richiedi informazioni
Mappa del sito
Iscrizione
Siti amici
Ci segnalano
Studenti
Genitori
Insegnanti
Orientamento
Gite Scolastiche
Concorsi a premi
Community
Editoria ed eventi
Educazione civica
L'esperto risponde
Sconti & Agevolazioni
Consigli per acquisti
e tempo libero
Musei e Mostre
Scegli dove studiare
 
Cerca in Club Scuola Italia
News  
10/04/2017

Quando inizia la scuola a settembre 2017? Quand...
07/03/2017
Mercatini di Natale: un po' di storia

15/01/2017


Calendario scolastico 2017/2018 - R...

Area Itinerari  
 Itinerari Scolastici   Musei   Mostre
Cerca la tua gita  
Oppure...    
COSA VEDERE IN GITA SCOLASTICA A GENOVA
Percorsi Culturali
GENOVA: IL CENTRO STORICO, LA LANTERNA,  CARRUGGI, L’ACQUARIO DI GENOVA, PALAZZO DUCALE, CATTEDRALE DI SAN LORENZO, PASSEGGIATA DI NERVI, PORTO ANTICO.

Genova, come molti comuni e zone della Liguria, è una città dalla doppia personalità:
da un lato guarda al mare e alla vita marinara, dall’altro si rivolge verso la montagna.
Per questa sua caratteristica Genova è senza dubbio una città dal grande fascino e la sua bellezza, sebbene coinvolta in un confronto non facile con altre aree della Liguria come le Cinque Terre, merita senza dubbio di essere ammirata.

Genova conserva un
passato glorioso, di Repubblica marinara e centro di interesse internazionale. Di questo mantiene viva la testimonianza nel suo centro storico, uno fra i più grandi d’Europa, al quale i carruggi, piccoli vicoletti che si snodano lungo tutta la città, donano uno charme irresistibile.
Il volto di Genova è sicuramente quello di una città di mare, viva e movimentata, che accoglie i viaggiatori con la stupenda
Lanterna, il grande faro non a caso simbolo della città.
Un luogo vivo, dove nuovi stimoli artistici e culturali si mescolano con tradizioni antiche, buona cucina e la presenza sempre attraente dei misteri della vita di mare.
Ecco dunque le principali mete per una visita indimenticabile nella città di Genova.

IL CENTRO STORICO
Il Centro Storico di Genova, oltre ad essere uno dei più estesi d’Italia, è il
massimo esempio in Europa di città medievale conservata quasi integralmente. Per questo motivo una sua vasta parte, comprendente i Palazzi dei Rolli, è stata annoverata dall’Unesco tra i beni patrimonio dell’umanità.
Il centro storico di Genova comprende il nucleo medievale della cittadina ed è compreso in sei zone chiamate
Sestrieri: Prè, Maddalena, Portoria, San Vincenzo, San Teodoro, Molo.
Le sue strade sono chiamate
Carruggi e rappresentano le arterie nelle quali scorre la vita della città; attraversandole si possono ammirare le chiese di San Siro e San Donato, il Duomo di San Lorenzo, il Palazzo Ducale e molti altri monumenti.

LA LANTERNA
Il faro di Genova, chiamato “La Lanterna”, è la prova dell’essenza marinara di questa città che si adagia interamente sulla costa. È alta
117 metri e possiede una storia che comincia molto indietro nei secoli: costruita probabilmente già intorno al 1100, venne impiegata come “lanterna” sul mare a partire dal 1300: intorno al 1600 prese l’aspetto che resterà, salvò variazioni di scarso rilievo, quello definitivo. L’importanza della Lanterna è testimoniata dalla cura che i Genovesi le dedicano da sempre: in passato i custodi risiedevano al suo interno e avevano il compito di mantenere i vetri del lanternino brillanti e trasparenti.
Oggi la Lanterna continua a essere il faro del porto di Genova e al suo interno è ospitato il museo sulla città e il territorio di Genova.

L’ACQUARIO DI GENOVA

Una delle attrazioni più interessanti di Genova è senza dubbio l’Acquario. Con più di 70 vasche ospita
800 specie marine diverse e un totale di 10.000 esemplari divisi tra pesci, mammiferi acquatici e rettili.
Ciò che rende l’Acquario di Genova un’esperienza indimenticabile è la possibilità di entrare davvero a contatto con il mondo marino attraverso le numerose vasche aperte e di vedere (senza trattenere il fiato!) l’
habitat sottomarino perfettamente ricostruito al loro interno. Un’esperienza suggestiva e inimitabile che ci porta a vedere da vicino cose e animali che non potremmo che osservare solo sui libri o in televisione.
Inoltre, all’interno dell’Acquario sono ricostruiti perfettamente gli
ecosistemi dei mari del mondo, dai mari tropicali al mediterraneo, dai mari freddi alle acque salmastre: potrete fare delle splendide passeggiate circondati da una natura sconosciuta.

PALAZZO DUCALE
Il Palazzo Ducale è uno dei simboli più prestigiosi della città. La sua costruzione fu avviata nel 1298 e dal 1339 fu sede di residenza dei
Dogi. Parte della sua natura medioevale è ancora visibile, a questo periodo risale infatti la Torre del Popolo, detta Grimaldina.
Il suo impianto medievale fu modificato nel corso del tempo, nel XVI secolo il palazzo fu ricostruito al fine di renderlo più adeguato ad accogliere la sede della Repubblica Oligarchica. L’operazione produsse un complesso monumentale dall’incontestabile pregio, caratterizzato da un atrio grandioso fiancheggiato da due cortili porticati, un ampio scalone che conduce ad appartamenti sfarzosi.
Le decorazioni interne sono volte a celebrare la gloria di Genova. Nel maggio del 1992, dopo una complessa opera di restauro, il palazzo è stato restituito e aperto alla città ed è diventato il
cuore pulsante della sua vita culturale.

LE STRADE NUOVE E I PALAZZI DEI ROLLI

Le Strade Nuove e i Palazzi dei Rolli sono un’ulteriore peculiarità di Genova. I palazzi non appartennero a una famiglia Rolli, come si potrebbe immaginare, ma sono
eleganti strutture sorteggiate in liste ufficiali (chiamate rolli) per accogliere le visite di Stato della Repubblica. I palazzi sorteggiati erano poi suddivisi in tre categorie a seconda del valore, della ricchezza e del loro pregio architettonico, e a queste categorie corrispondeva una  ripartizione degli ospiti in base alla loro importanza e al prestigio.
Le
Strade Nuove, che circondano questi palazzi, sono state costruite dalle nobili famiglie genovesi.
I Palazzi dei Rolli sono 83 e di questi 42 sono stati dichiarati patrimonio dell’umanità per aver conservato la loro struttura originaria. Tutti, comunque, hanno caratteristiche molto simili: un atrio, un cortile con uno scalone e un giardino, oltre che meravigliose decorazioni interne.
I palazzi si affacciano quasi tutti sulle attuali via Garibaldi, via Cairoli e via Balbi.


LA CATTEDRALE DI SAN LORENZO

La grandiosa e imponente Cattedrale di San Lorenzo,
Duomo di Genova, è stata edificata a partire dal 1098 e, oltre a ospitare il Museo del Tesoro e quello Diocesano, conserva al suo interno le ceneri di San Giovanni Battista, patrono di Genova. Il sagrato della chiesa, in una città come la Genova medievale caratterizzata da spazi molto angusti, fu per tutto il corso del Medioevo uno spazio pubblico molto importante, in cui si svolgeva la cita civile e politica della città.
Nel 1118  essa fu consacrata come cattedrale da Papa Gelasio II e fu ristrutturata con i proventi delle Crociate e di altre imprese militari.

LA PASSEGGIATA DI NERVI

La passeggiata di Nervi è uno di quei luoghi dove il passeggiare diventa un piacere per gli occhi e per lo spirito. Attraverso il suo
sentiero a picco sul mare, ricco di una vegetazione rigogliosa, essa è in grado di offrire mille sfumature da sogno… basta passarci al tramonto, o in pieno giorno scendendo quasi a toccare il pelo dell’acqua, o accomodarsi sulle panchine turchesi dislocate lungo tutto il sentiero e godersi il panorama.

IL PORTO ANTICO

Il Porto Antico di Genova è una delle mete assolutamente da non perdere. È un luogo immerso in un’atmosfera affascinante tra storia e modernità. Qui si trovano l’
Acquario di Genova, il Galata-Museo e il Galeone dei Pirati.
Negli ultimi anni, per mano del famoso architetto
Renzo Piano, sono stati realizzati la Sfera e il Bigo, due costruzioni che rendono l’area ancora più bella e preziosa. La zona è interamente pedonale.


Itinerari correlati:

- GENOVA E IL PARCO NAZIONALE DELLE CINQUE TERRE

- LA LIGURIA IN BARCA A VELA

- DA GENOVA AL CUORE DEL PARCO DI PORTOFINO




SEI INTERESSATO A QUESTO PROGRAMMA?

Per informazioni, programmi dettagliati e preventivi personalizzati utilizza questo modulo di contatto.
Se vuoi puoi contattarci al numero 3887830924 anche via whatsApp o al nostro contatto Skype clubscuolaitalia.

clubscuolaitalia.it è un portale e non un Tour Operator.

Il programma è organizzato e gestito da un Tour Operator di nostra fiducia specializzato in turismo scolastico da oltre 15 anni
.
Rivolgiti a noi con serenità!


Se invece questo non è l'itinerario che cerchi scrivici a gitescolastiche@clubscuolaitalia.it per programmi personalizzati.


Sono interessato al programma:
COSA VEDERE IN GITA SCOLASTICA A GENOVA
Il mio nome
Il mio cognome
Io sono 
La mia email
Il mio cellulare
Il nome della scuola
Grado della scuola
Classe 
Località Prov.
Durata 
Periodo indicativo di effettuazione 
N° degli studenti partecipanti
N° degli insegnanti/accompagnatori
Avete bisogno del preventivo anche per il trasporto?     
Budget di spesa (con trasporto) € 
In quale fase dell’organizzazione della gita vi trovate:  
Invio offerta entro il
Decideremo entro

Eventuali note:
Trattamento dei dati
Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati
INVIA

 
 
« Torna all'indice














Itinerari
Itinerari scolastici
Itinerari esclusivi
Itinerari tra musei e mostre permanenti
Concorsi
RICARICA IL CELLULARE

CONCORSO TERMINATO

P... >>

Club Scuola Italia © 2003 - 2016 - Sapere Più s.a.s. - Partita Iva 12952970155