Finalità
Perchè iscriversi
Pubblicità
Richiedi informazioni
Mappa del sito
Iscrizione
Siti amici
Ci segnalano
Studenti
Genitori
Insegnanti
Orientamento
Gite Scolastiche
Concorsi a premi
Community
Editoria ed eventi
Educazione civica
L'esperto risponde
Sconti & Agevolazioni
Consigli per acquisti
e tempo libero
Musei e Mostre
Scegli dove studiare
 
Cerca in Club Scuola Italia
News  
10/04/2017

Quando inizia la scuola a settembre 2017? Quand...
07/03/2017
Mercatini di Natale: un po' di storia

15/01/2017


Calendario scolastico 2017/2018 - R...

Area Itinerari  
 Itinerari Scolastici   Musei   Mostre
Cerca la tua gita  
Oppure...    
LA VALLE D’ITRIA ATTRAVERSO I BORGHI CARATTERISTICI: ALBEROBELLO, CASTELLANA GROTTE, LOCOROTONDO, MARTINA FRANCA.
Percorsi Culturali
Valle d’Itria
Per scoprire un luogo incantevole della
Puglia non c’è che da visitare la Valle d’Itria.
Immersa nella parte meridionale delle
Murge, tra le province di Bari, Brindisi e Taranto, nasconde alcuni tra gli angoli più belli d’Italia: splendide e candide cittadine, simpatici trulli, verdi uliveti e chiese rupestri.

Località da visitare in Valle d’Itria:

Alberobello:
Alberobello, patrimonio mondiale dell’umanità e bandiera arancione, è una cittadina caratterizzata da un centro storico interamente costituito da trulli, abitazioni in pietra a secco a forma conica, tradizionalmente bianche con tetti in pietra scura.
Tra questi
trulli è di rigore perdersi, lasciandosi ispirare dalle tortuose viuzze che risalgono il rione Monti o l’Aia Piccola, scivolando verso il Trullo Sovrano, l’unico a due piani, ed alla chiesa a trullo di Sant’Antonio.
Interessante anche il
Santuario dei Santi Medici, edificato nel XVIII secolo e ricco di opere d’arte.

Castellana Grotte:
Castellana Grotte è una cittadina splendida non solo per le sue grotte.
Fra le chiese più belle della città spicca quella più antica e imponente: la
Chiesa Madre, costruita nel quattordicesimo secolo e che racchiude le sculture di Aurelio Persio. Altre due chiese da segnalare sono San Francesco d'Assisi, risalente al diciassettesimo secolo,  la chiesa di San Francesco da Paola, eretta nello stesso periodo.
La struttura tipicamente medievale di Castellana Grotte è rispecchiata dal suo centro storico, tra i cui palazzi e viuzze è senza dubbio piacevole passeggiare non senza essere colpiti dal bianco caratteristico delle case delle Murge, un colore al quale, se veniamo da una città, certo non siamo avvezzi.
Tra le strutture da segnalare il
Municipio Vecchio, l'ex convento di San Francesco, ora adibito a Municipio, e alcuni scorci di via Roma e via Risorgimento.

Le Grotte di Castellana:
In ogni caso, a portare lontano la fama di questa cittadina sono le
Grotte di Castellana. La visita al sistema carsico delle grotte, situate a sud-ovest di castellano e facilmente raggiungibili percorrendo la strada provinciale 147, è un fattore d’attrazione irresistibile per chiunque visiti questa parte della Puglia.
Per visitare le grotte occorrono circa due ore (percorso completo). Le visite, rigorosamente guidate, si svolgono a orari prestabiliti e sono facilmente prenotabili.
Naturalmente, per chi non avesse abbastanza tempo, esistono percorsi ridotti, ma solo con l’itinerario completo (che raggiunge la lunghezza di 3 km)  è possibile giungere ad ammirare la
Grotta Bianca.


Locorotondo:
Cittadina collinare, di antiche origini, al crocevia tra le province di Bari, Brindisi e Taranto, è anch’essa considerata tra i
borghi più belli d’Italia.
Da non perdere la
Chiesa Madre e il suggestivo Palazzo Morelli, sede della Biblioteca Comunale.
La vera bellezza di
Locorotondo è racchiusa nel meraviglioso centro storico, del quale ogni angolo, viuzza e piazzetta costituiscono un frammento prezioso.
Uno scorcio mozzafiato è senza dubbio la vista panoramica della città che si gusta dirigendosi verso
Martina Franca.

Martina Franca:
Prima di giungere a
Martina Franca occorre indugiare tra le meravigliose campagne dalle quali è circondata, adornate da trulli e muretti a secco che ci accoglieranno in paesaggi ai quali non siamo proprio abituati.
Una volta in città, naturalmente, si raccomanda un giro, riposato, nel centro storico.
Da visitare il
Palazzo Ducale (che ogni anno ospita il festival della Valle d’Itria) e la Basilica di San Martino, entrambe costruzioni maestose e con un passato tutto da raccontare.
Poco distante da Martina Franca (in direzione Massafra), se siete amanti della natura, incontrerete la riserva naturale del
Bosco delle Pianelle.

SEI INTERESSATO A QUESTO PROGRAMMA?

Per informazioni, programmi dettagliati e preventivi personalizzati utilizza questo modulo di contatto.
Se vuoi puoi contattarci al numero 3887830924 anche via whatsApp o al nostro contatto Skype clubscuolaitalia.

clubscuolaitalia.it è un portale e non un Tour Operator.

Il programma è organizzato e gestito da un Tour Operator di nostra fiducia specializzato in turismo scolastico da oltre 15 anni
.
Rivolgiti a noi con serenità!


Se invece questo non è l'itinerario che cerchi scrivici a gitescolastiche@clubscuolaitalia.it per programmi personalizzati.


Sono interessato al programma:
LA VALLE D’ITRIA ATTRAVERSO I BORGHI CARATTERISTICI: ALBEROBELLO, CASTELLANA GROTTE, LOCOROTONDO, MARTINA FRANCA.
Il mio nome
Il mio cognome
Io sono 
La mia email
Il mio cellulare
Il nome della scuola
Grado della scuola
Classe 
Località Prov.
Durata 
Periodo indicativo di effettuazione 
N° degli studenti partecipanti
N° degli insegnanti/accompagnatori
Avete bisogno del preventivo anche per il trasporto?     
Budget di spesa (con trasporto) € 
In quale fase dell’organizzazione della gita vi trovate:  
Invio offerta entro il
Decideremo entro

Eventuali note:
Trattamento dei dati
Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati
INVIA

 
 
« Torna all'indice














Itinerari
Itinerari scolastici
Itinerari esclusivi
Itinerari tra musei e mostre permanenti
Concorsi
RICARICA IL CELLULARE

CONCORSO TERMINATO

P... >>

Club Scuola Italia © 2003 - 2016 - Sapere Più s.a.s. - Partita Iva 12952970155